Ruoppolo Teleacras - Operazione "Il Capo dei capi 2"

Channel: Bestiacane

28,847

TIP: Right-click and select "Save link as.." to download video

Initializing link download... Initializing link download.....

Il servizio di Angelo Ruoppolo ( http://www.facebook.com/pages/Angelo-Ruoppolo/40129859538?ref=search ) Teleacras Agrigento del 12 luglio 2011. Maxi blitz antidroga "Il Capo dei capi 2" dei Carabinieri e della Procura di Agrigento. 35 indagati nel mirino. Ricostruita la mappa dello spaccio in citta'. Gli interventi di Fonzo, Di Iulio e Asti.
Ecco il testo :
...ecco i destinatari delle ordinanze (speach dal Palazzo di Giustizia di Agrigento)...Il 3 dicembre del 2008 la prima operazione Capo dei capi. Oggi, 12 luglio 2011, il secondo maxi blitz Capo dei capi 2, quasi come se fosse '' la vendetta '', e Rambo e' sempre la Compagnia dei Carabinieri di Agrigento. E' una coincidenza che si ripete : ad Agrigento, conclusa la festa di San Calogero, subito dopo i botti dei fuochi d'artificio, ululano le sirene degli arresti e squillano le manette. Ricordo il blitz antimafia "Cupola" nel 2002, poi il blitz antimafia "San Calogero" nel 2005, e adesso "Il Capo dei capi 2". 35 nel mirino. L' inchiesta risale all' estate del 2007, e nel corso del tempo, tra intercettazioni telefoniche, ambientali, pedinamenti e appostamenti, ha svelato un'ampia e allarmante ragnatela di traffico di sostanze stupefacenti, tra cocaina, hashish, marijuana, ed anche droghe sintetiche. Work in progress, durante il lavoro di indagine sono state arrestate 12 persone in flagranza di reato, sorprese in possesso di droga, anche in quantita' elevate. Infatti, sono stati sequestrati 1 chilo e 500 grammi di hashish, 200 grammi di marijuana, 50 grammi di cocaina ed anche pasticche di subutex. Il blitz alle 3 del mattino di oggi, 150 carabinieri al decollo dalla nuova caserma a Porto Empedocle. 50 perquisizioni domiciliari. I pusher si sarebbero riforniti a Palermo. Poi ad Agrigento la droga sarebbe stata spacciata nella zona della stadio Esseneto, ritenuta nevralgica, baricentro della vendita, poi nei pressi della via Atenea e nel centro storico, dove sarebbero stati operativi e predominanti i maghrebini, poi piazzale Rosselli e, ovviamente, San Leone. Il comandante Mario Di Iulio, il capitano Giuseppe Asti, il sostituto Luca Sciarretta, e l'aggiunto Ignazio Fonzo. Le ordinanze sono state firmate dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale, Stefano Zammuto. Presunti spacciatori ad Agrigento self made man, autonomi, mi rifornisco e vendo al dettaglio, non vi sarebbe stato e non e' contestato un legame associativo tra gli indagati : risponde il Procuratore aggiunto, Ignazio Fonzo...
La Capo dei Capi 1 e adesso la 2, il cancro dello spaccio di stupefacenti che rifiorisce nonostante i violenti tagli chirurgici dei carabinieri : risponde il comandante provinciale dei carabinieri di Agrigento, Mario Di Iulio...
I carabinieri della Compagnia di Agrigento hanno ricostruito, come un mosaico, la mappa delle zone dello spaccio ad Agrigento, usando accurati metodi investigativi : risponde il capitano Giuseppe Asti...